Assainement 3: coltivare le connessioni

In tredici anni di scuola non ho mai frequentato un (per)corso di informatica: non perchè non mi interessassero e decidessi per questo di saltarli, bensì perchè la scuola non ce li ha mai proposti. Adesso consulto regolarmente la rete per motivi di studio, di svago, ho un blog e videochiamo i miei parenti in Argentina. Quindi se ne deduce che “per usare internet non c’è da imparare quasi niente”.

Basta che in famiglia ti lascino a disposizione un PC collegato e in poco tempo sei in grado di stabilire connessioni e di stare online. E poi? Come ti districhi nella rete? Come vagli le informazioni? Come le connetti alla tua realtà? Credo che l’individuo necessiti di una serie di competenze, di savoir-faire, che la scuola, troppo impegnata a snocciolare nozioni e a rincorrere programmi, non sia in grado fornire. Ma è di questo che noi, oggi, sentiamo il bisogno, anche per rendere democratica la conoscenza: non è necessario che si studi la storia di date e di battaglie, non a tutti rimarrebbero in mente e servirebbero a poco, mentre è importante che si abbiano gli strumenti critici che ci permettano di decodificare gli eventi storici in una catena di cause ed effetti, di flussi e riflussi, di trasformazioni.

Ciò di cui sento il bisogno è la capacità interdisciplinare di utilizzare connessioni e collegamenti che si rivelino funzionali ai nostri progetti di apprendimento e di vita.

Coltivare le connessioni” mi ha fatto pensare al fil “the Millionaire“, alla capacità di connettere le proprie esperienze, gli incontri, i sentimenti in una rete che permetta di conquistare un obiettivo.

Il protagonista del film si ritrova al centro di un intreccio fra ricordi, amori, paure e vita comune che egli, tecnicamente, utilizza per conquistare il proprio fine e trionfare sulla vita.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: